Notizie

BCUBE air cargo presenta il Progetto Pharma Hub Italia al World Cargo Symposium della IATA

Nel consesso internazionale che annualmente riunisce compagnie aeree, ground handler ed operatori di tutto il mondo dell’aviazione commerciale sotto l’egida della IATA, BCUBE air cargo ha presentato ufficialmente a Shanghai il progetto Pharma Hub Italia che prenderà vita, entro il primo semestre del 2015, sulle piattaforme aeree di Malpensa e Fiumicino, per completarsi poi su quelle di Linate e Venezia.
Nell’ambito del processo di certificazione da parte di IATA del sistema che BCUBE air cargo sta implementando per la gestione qualificata della merce farmaceutica per via aerea (CEIV Pharma Excellence Center), Fabrizio Iacobacci, Institutional affairs & special project manager di BCUBE air cargo, ha illustrato innanzi a rappresentanze internazionali di livello (presenti, tra gli altri, anche Singapore e Brusselles, i primi due aeroporti al mondo ad essere certificati da IATA) l’importanza di pharma hub aeroportuali tutti italiani, mirati alla gestione esclusiva ed iper qualificata del traffico di merce ad altissimo valore prodotto in Italia (circa 26 miliardi di euro di farmaceutico in export).
Con l’obiettivo di concludere l’iter di certificazione IATA entro maggio 2015, BCUBE air cargo conferma il proprio slancio in avanti nel settore della logistica aeroportuale dedicata al farmaceutico, attestandosi quale terza società di cargo handling al mondo orientata in tal senso.